Archivi per la categoria ‘Progetti Personali’

Campagna Gianluca Scerni Wedding 2014

1 dicembre 2014

Campagna Gianluca Scerni Wedding 2014

La dolce e innamorata fanciulla vive nel suo sogno dove tutto è ancora da costruire e realizzare, pareti da dipingere, arredi che andranno ad allestire la tana del suo sognato amore, un fantasticare nei suoi occhi bruni e sorridenti narrano ciò che sarà il suo futuro. La descrizione di un attimo, quello che va a sottolineare l’età della fanciullezza a quella della maturità materna. Amore e sogno, due mondi paralleli ma sempre vicini, sentimenti che in fotografia camminano mano per la mano. Scatti che entrano nell’intimo di una giovane sposa, fotografie di una realtà femminile unica e irripetibile che non possono aspettare.

Ringrazio per la collaborazione:
Lina Spose (wedding dress)
Edonè SPA di Daiana Pugliese (model/mua)
Lui & Lei Parrucchiere di Simone Del Vecchio (hair)
Mozia Gioielli (preziosi)
C.L.M. (location)

Portfolio su Gianlucascerni.com

Continua a leggere per vedere le foto.
Leggi il resto di questo articolo »


Lady Ophidia

26 settembre 2013

Lady Ophidia

L’odore dell’erba bagnata da un’uggiosa serata settembrina, pronta a rimembrar antiche leggende miscelate tra il sacro e il profano. Una misteriosa Dea “Boteriana” dalle forme ammiccanti e lussuriose che incanta la forza energica e magica di un pitone per niente impaurito ma complice perfetto di un amore tra bestia e uomo. La “mia” lady macbeth sembra proprio pronunziare al suo amato serpente la scena del quindo atto del capolavoro shakespeariano

“Non mi fido della tua natura:
troppo latte d’umana tenerezza
ci scorre, perché tu sappia seguire
la via più breve. Brama d’esser grande
tu l’hai e l’ambizione non ti manca;
ma ti manca purtroppo la perfidia
che a quella si dovrebbe accompagnare.”

Essa, intrappolata in un decadente “Gan Eden” si lascia accarezzare dal peccato originale. Ella, non è la bianca neve del futuro ma l’apparizione tenebrosa dell’odierna umanità.

Ringrazio per la collaborazione:
Marina Manfredi (model)
Simone Del Vecchio (hair)
Veronica Salvati (mua)
Mozia (preziosi)
Alberto, Serpenti e padrone

Portfolio su Gianlucascerni.com

Continua a leggere per vedere le foto.
Leggi il resto di questo articolo »


Le Presentose di Mozia

21 agosto 2013

Le Presentose di Mozia

La Presentosa è un gioiello femminile abruzzese, generalmente in oro o argento indossato dalle donne nelle occasioni di festa.

Questi fantastici oggetti li trovate da Mozia gioielli in C.so Trento e Trieste a Lanciano.

Preziosi: Mozia Gioielli
Model: Ludovica

Continua a leggere per vedere le foto.
Leggi il resto di questo articolo »


La spontaneità del mito in erba, backstage del video clip AUFF!! dei Management del Dolore Post-Operatorio

13 luglio 2012

La spontaneità del mito in erba, backstage del video clip AUFF!! dei Management del Dolore Post-Operatorio

La spontaneità del mito in erba, momenti di sobrietà raccolti in questi insiemi di fotografie dove il soggetto è la naturalezza di questi giovani artisti in erba la loro predisposizione alla vita e alla gioia dove il lavoro di squadra ci ha resi terribilmente umani. La straordinarietà dei management non è solo nella loro musica ma principalmente nel saper vivere i loro giorni con un eterno sorriso scolpito su quelle facce post punk ed ora scolpite sull’obiettivo della mia macchina fotografica.

Link al Video: http://www.youtube.com/watch?v=Xj_hyGSdPuc
Articolo su XL Repubblica: http://videodrome-xl.blogautore.repubblica.it/2012/07/05/auff-management/

Continua a leggere per vedere le foto.
Leggi il resto di questo articolo »


Cristina e la Macchina Infernale

30 giugno 2012

Non esiste sortilegio né magia che possano catturare le stelle, fermare il tempo o garantire la giovinezza eterna. Ho smitizzato tutto questo utilizzando la mia macchina fotografica come un arnese demoniaco, ho fermato il tempo con i miei scatti, ho catturato la sua giovinezza nel fiorire dei suoi anni, ho immortalato un’epoca storica mescolando la sensualità del passato immersa in un vintage futuristico. E come un titolo di un romanzo ho dato nome al mio servizio: Ritrovarsi al buio con l’auto in panne sul “Fosso del Diavolo” armati solo della propria sensualità.

Ringrazio per la collaborazione:
Cristina (model)
Michelle (costume)
Michela Pasquini (make-up)
Enrico, Marco

Portfolio su Gianlucascerni.com

Continua a leggere per vedere le foto.
Leggi il resto di questo articolo »