Casa dell’orto: Immersi nei verdi vigneti d’Abruzzo

26 Novembre 2012

Casa dell'orto: Immersi nei verdi vigneti dell'Abruzzo

Immerso nei verdi vigneti dell’Abruzzo citeriore, dove l’ombra dei pini dannunziani richiamano lo spirito delle genti campestri che abitavano quei luoghi, sorge “La casa dell’orto” un edificio di fine 800 riadattato al desing moderno, dove il sapore della cultura popolare risiede tutt’ora. Non un semplice posto dove alloggiare, ma soprattutto un angolo di storia che riporta l’uomo al suo vivere selvaggio, ammirando il cielo e respirando l’aria dei vigneti. Uno scorcio d’Abruzzo che resta immutato nei secoli, incorniciato dal giusto equilibrio di modernità e buon gusto. Il percorso narrativo di questo servizio lascia al lettore la libertà di immaginare, di farsi cullare nell’inverosimile realtà del tempo e dello spazio. E in fine, farsi incantare dal desiderio di scoprire il frutto che quei vigneti offrono, sentire al palato e all’olfatto i sapori di una terra che di suo ha mille storie da raccontare, così, come gli uliveti secolari, che sprigionano gustose fragranze.

 

» tempo di migrare.
Ora in terra d’Abruzzi i miei pastori
lascian gli stazzi e vanno verso il mare:
scendono all’Adriatico selvaggio
che verde Ë come i pascoli dei monti.
“Gabriele d’annunzio”

 

Continua a leggere per vedere le foto.

miami fl south beachluxury apartmentstop rated binary option sitesoptionssaga

Un Commento a “Casa dell’orto: Immersi nei verdi vigneti d’Abruzzo”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento